Angela Milanese

Cantante dalle molteplici esperienze cimentatasi in generi diversi, inizia giovanissima ad avere le prime esperienze dal vivo come “cantautrice”, vincendo a 18 anni il “Leone d’oro” con una canzone di sua composizione poi come solista di un gruppo rock funky italiano (i “Missing in Action”)  che ottiene ottimi riscontri nel circuito locale  e nazionale. Nel frattempo si avvicina al jazz seguendo diversi seminari e approfondisce lo studio della tecnica. Iniziano ben presto le innumerevoli collaborazioni con musicisti di varia estrazione.

STUDI COMPIUTI Studia tecnica vocale con cantanti lirici quali Rosetta Pizzo, Francesca Scaini; frequenta  seminari tenuti da grandi esponenti del canto jazz come Lilian Terry, Jay Clayton, Bob Stoloff (Umbria jazz del 1994), Rachel Gould, Ines Reiger, Mark Murphy.

L’impegno della musica è condotto di pari passo agli studi universitari (laureata in lettere dal 1994 col massimo dei voti più la lode, con una tesi sulle rubriche decameroniane).

Studio del Metodo VOICECRAFT con Elisa Turlà e del metodo di Seth Riggs; approfondimenti  sull’uso della voce col foniatra Franco Fussi, il logopedista Gianpaolo Mignardi.

Seminario sull’allenamento del musicista del dott. Marco Brazzo.

Nel 1999 vince una borsa di studio per la partecipazione ad un corso per interpreti  e compositori presso il CET (Centro Europeo di Tuscolano diretto da Mogol). Dalla partecipazione al corso  la realizzazione di un cd con arrangiamenti di canzoni della musica popolare veneta.

ATTIVITA’ IN STUDIO: ha lavorato e lavora attualmente come turnista in molti studi di registrazione: Blue train, Mattis, Telex, Condulmer; in quest’ultimo, in particolare, affianca come corista nomi quali Paola Turci, Donatella Rettore, Francesco Baccini, Sabrina Salerno (con quest’ultima ha realizzato anche due tournée europee). Partecipa da corista anche alle produzioni discografiche di  Ivana Spagna . di Paolo  Belli, Skardi.

Collabora spesso con Pino Donaggio nell’incisione di canzoni per film da lui composte (le sigle di format quali “Commesse”, “Don Matteo”, “La tassista” ,“Provaci ancora prof”), realizza jingles pubblicitari televisivi e radiofonici.

Lavora come vocal coach negli studi di registrazione preparando e affiancando cantanti in progetti discografici di vari stili.

ATTIVITA’ DIDATTICA: da anni insegna canto privatamente e nelle scuole di musica del Veneto (Music lab di Mestre, Gershwin di Padova, Paul Jeffrey di Caorle, Miles Davis di Mestre e altre); tiene seminari di vocalità solistica e d’assieme in varie città italiane.

ATTIVITA’ CONCERTISTICA: centinaia di serate nei principali locali, piazze e teatri in tutta Italia l’hanno vista apprezzata protagonista  di repertori cover, jazz e inediti:

-come vocalist a trasmissioni televisive  delle reti Fininvest accompagnando artisti quali Elisa, Albano, Renato Zero, Massimo Ranieri, Paola e Chiara, i Gazosa ecc

-come solista col coro gospel italiano (Venice Gospel Ensamble) e col sestetto vocale (VG’s Time out) diretti dal maestro Luca Pitteri (maestro di canto della trasmissione “Amici”).

-col quintetto SIX OUT, repertorio di cover e originali funky jazz.

-con Maurizio Camardi & Kammerensamble con cui realizza per le edizioni del Manifesto il cd “La frontiera scomparsa” dove duetta insieme a Ricky Gianco e  a Mauro Ermanno Giovanardi dei La Crus;.

-ospite nel lavoro discografico del marito contrabassista Maurizio Nizzetto “Shades, che ha avuto ottime recensioni  (Da Enzo Siciliano su “Venerdì “di Repubblica,,  su “Musica Jazz”, su “Jazz it”, su “Chitarre”)

-col suo quartetto “Canzoni in jazz” dove propone nel linguaggio acustico-jazz arrangiamenti originali di standards e cover.

.-col progetto tetrale intitolato “La buona novella”, in cui ripropone con un quartetto di musicisti accanto ai monologhi dell’attore Giovanni Giusto le melodie del famoso disco di De Andrè.

-con il quartetto vocale “Fourtunes”, con trio di accompagnamento, propone arrangiamenti vocali di standards e cover.

-Nel 2004 è uscito il suo primo lavoro discografico interamente scritto e interpretato da  lei, “Un’altra musica”, un disco dalle sonorità acustiche dove i testi in italiano intrecciano melodie raffinate, a metà strada tra il jazz e la canzone d’autore.

Col suo progetto di canzoni originali  partecipa a importanti rassegne d’autore e festival jazz, selezionata nel maggio 2007 a partecipare al festival della canzone d’autore a Dusseldorf e al Festival di Mantova dove ottiene ottimi riscontri di pubblico e di critica.

Notevoli riscontri del pubblico internazionale ha ottenuto la sua collaborazione col pianista jazz Roberto Magris col quale ha iniziato nel 2008 a proporre all’estero un repertorio di „Canzoni italiane in jazz“.

Del 2009 la pubblicazione del cd Peregrinazion lagunari per l’etichetta LA NOTA, un progetto di rielaborazione delle antiche melodie veneziane in un linguaggio moderno e raffinato che sa al contempo rispettare e rivelare l’ispirazione originaria, ha ottenuto ottimi riscontri di pubblico e critica: il brano del cd «Nero Nero», unico in rappresentanza del Veneto, è stato selezionato e inserito nella Compilation „Aie d’Italia“ prodotto dal M.E.I.

Da pochi mesi  l’uscita anche dell’imponente lavoro “Mare su chiglia di Maurizio Nizzetto, in cui la cantante interpreta alcuni brani del marito contrabbassista, qui cimentatosi in scritture di grande interesse per il jazz contemporaneo.

DISCOGRAFIA (come solista):

-Compilation Baby rock 2, 1993 (col gruppo “Missing in action”).

-Compilation Venezia e dintorni ,  1994 (col gruppo “Missing in action”) .

-Scutari, Dawning, 1996, Srazz Record.

– The party of miracles, 1996 , BMG Ricordi.

– I wanna be loved by you, 1996, Warner Bros Music.

-Venice Gospel Ensemble, Let’s take time out, 1997, VGE.

-Venice Gospel Ensemble,The VGE’s Christmas time out, 1998, VGE.

-Venice Gospel Ensemble, Westbound coach, 2000, VGE.

-Maurizio Camardi con Kammerensamble, La frontiera scomparsa, 2001, Il Manifesto.

-Maurizio Nizzetto, Shades, 2001.

-Angela Milanese, Un’altra musica, 2004, Self ed.

-Ricky Gianco e artisti vari, La battaglia di Canne, 2005

-Giovanni Giusto, Racconto per un cristiano comune, teatro canzone, 2005

-Angela Milanese, Peregrinazioni lagunari, 2009, La Nota ed.

-Maurizio Nizzetto, Mare su chiglia, 2009, Caligola ed.

DISCOGRAFIA (come corista):

-Paola Turci, “Ragazze”,1993

-Sabrina Salerno, “Maschio dove sei”, 1995

-Rettore, “Concert”, 1996

-Tutti i dischi del Venice Gospel Ensemble, dove fa anche da corista.

-Altri