All’età di 6 anni inizia lo studio del pianoforte, delle tastiere e del canto sotto la direzione del maestro Norberto Tronca; nonostante la passione principale sia sempre stata rivolta alla musica moderna ha approfondito con ottima conoscenza anche gli autori classici.

Fin da bambino la grande passione verso l’arte musicale lo porta ad approfondire molte materie correlate allo studio dello strumento: generi musicali, teoria, storia della musica moderna, informatica musicale. All’età di 11 anni, grazie ad una grande passione per Mark Knopfler, chitarrista e cantante dei Dire Straits, inizia lo studio della chitarra come secondo strumento.

In giovane età, contemporaneamente agli studi, inizia un’intensa attività lavorativa suonando in numerose manifestazioni e locali scoprendo una vena compositiva che lo porterá, negli anni successivi, ad esprimersi come cantautore.

Nel 1993 si iscrive al Conservatorio di Vicenza frequentando Clarinetto e Pianoforte, dove rimarrà fino al 1996, anno in cui comprende l’importanza di dedicarsi esclusivamente alla specializzazione della musica moderna.

Nel 1994 apre la scuola di musica denominata ‘Professione Musica’ con sede a Montecchio Maggiore (VI) in collaborazione con il maestro Tronca. Questa esperienza lo porta a formarsi come insegnante e grazie al piccolo studio di registrazione annesso alla scuola muove i primi passi come cantante, musicista ed arrangiatore nella produzione di un cd proprio e di altri su commissione.

Nel 1996 frequenta un corso estivo alla “Berklee College of Music” di Boston, perfezionandosi nello studio del pianoforte, studiando più approfonditamente la chitarra.

Sempre nel 1996, dopo l’esperienza negli Stati Uniti, comprende di voler perfezionarsi anche nello studio della chitarra studiando tecnica chitarristica e arrangiamento con il M° Danilo Minotti ed approfondendo lo studio del canto con Lella Esposito. Dall’incontro con il M° Minotti, nasce una proficua collaborazione che sfocia nella produzione del suo primo album “Sentimento” interamente inedito.

La sua ampia formazione nella ‘popular music’ lo ha reso un musicista esperto ed appassionato di questo genere, arricchendolo con influenze blues e jazz, generi che caratterizzano l’evoluzione della storia della musica moderna fino ad arrivare al pop/rock dei giorni nostri.

Titolare della “Dalí Arts” dal 2003 insegna Chitarra, Pianoforte e Armonia.

Nel 2005 grazie alla collaborazione con Alberto Baldisserotto, professionista delle arti visive, apre 3 nuove sezioni artistiche per la Dalì Arts: grafica, fumetto e illustrazione, nelle quali si occupa sia della direzione scolastica che della produzione.

Ha fondato la “Dalí Music Orchestra”, collaborando come artista, musicista ed organizzatore in diversi progetti musicali e con diversi artisti tra i quali: Claudio Baglioni, Elio di “Elio e le storie tese”, Amii Stewart, Vittorio Matteucci, Paola Folli, Luca Velletri.

Nelle attività in studio di registrazione lavora come arrangiatore e musicista per numerosi artisti, collabora in progetti con case editrici, tv e teatri.

Numerosi sono i musicisti noti con i quali ha collaborato: Giovanni Boscariol, Lele Melotti, Paolo Costa, Elio Rivagli, Lorenzo Poli, Massimo Varini, Emilio Soana e molti altri.

Da sempre appassionato di orchestrazione, dal 1997 ad oggi ha presentato vari progetti propri esibendosi come cantautore ed artista accompagnato da orchestre composte da numerosi elementi e da big band.

Nel 2011 ha l’opportunità di suonare con il grande chitarrista Robben Ford durante una masterclass per la Dalì School of Music che consoliderà il rapporto lavorativo con l’artista che accetterà infatti di ripetere la clinic nel 2013.

Nel 2015 grazie alla collaborazione con il M. Giovanni Boscariol, ottiene per la Dalì School of Music il riconoscimento del Conservatorio di Parma dei programmi didattici pre-accademici, ottenendo il risultato di prima scuola in Italia con riconoscimento Statale per i corsi Popular Music.

Attualmente si sta dedicando inoltre alla scrittura di un Libro di Teoria musicale intitolato: “Teoria della musica moderna”.